Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Lutto’ Category

Eccomi di nuovo nella mia Roccaraso ,dove, appena metto il naso fuori di casa, incontro persone più avanti negli anni di me che mi ricordano eventi del mio passato: lontano e più recente..

  1. Qualche giorno fa è deceduto un signore ultra novantenne, aveva conosciuto i miei genitori e seguito  negli anni la vita della mia famiglia trasferitasi qui nel 1952. È’ stato con vera partecipazione  che, secondo le tradizionali usanze roccolane, sono andata a fare la visita alla salma ancora in casa e poi ho partecipato al corteo funebre dalla sua abitazione alla Chiesa e poi ancora al corteo dalla Chiesa al cimitero. Qui si usa che prima della sepoltura la bara viene esposta nella cappella del cimitero e si dà .un ultimo saluto  al defunto e ai suoi familiari.

E’ solo tornando a piedi verso casa che mi sono resa conto Di cosa aveva significato per me la partecipazione a quella sentita e corale Cerimonia funebre.

Mio marito è morto improvvisamente a Roccaraso  Il 25 Luglio dEl (altro…)

Read Full Post »

Sto leggendo questo piccolo libro pubblicato da Adelphi. Ci sono molti modi per riuscire a tollerare il dolore di un lutto, per staccarci un po’ dal pensiero ossessivamente fisso che lo accompagna. C.S.Lewis lo scrive. Incessantemente cerca di riportare su un quadernetto alcuni dei mille pensieri che il dolore fa scaturire dai recessi più lontani della sua mente. Mentre lo fa, ecco che se ne discosta e si osserva dall’esterno. Il titolo in lingua originale riporta proprio a questo processo (The Grief Observed) , in cui compaiono anche gli altri, gli amici e i figli. Tutto è acuto ed ovattato ad un tempo. Chiunque abbia mai provato un lutto avrà l’immediata restituzione del suo vissuto, ma senza angoscia. Lewis riesce, là dove nessuno è riuscito, a consolarci nell’evidente fratellanza del dolore.

Patrizia

Read Full Post »